Dove mangiare a Venezia: consigli low cost

DSC_0008-2

Il cibo è una parte integrante e fondamentale del viaggio per noi, non mi stancherò mai di dirlo.
Non esiste viaggio, in Italia almeno, in cui non proviamo la pasta o i condimenti tipici dei luoghi che visitiamo. A Venezia, ad esempio, abbiamo scoperto i bigoli, un tipo di pasta lunga (simile agli spaghetti) di origine veneta.
Potevamo poi trovarci a Venezia e non dedicare una serata al “bacaro tour”?
Si tratta di un tour nei locali che servono gustosi cicheti (spuntini simili alle tapas) e le celebri ombre (piccoli bicchieri colmi di vino o spritz).

Mangiare a Venezia, non è costoso come si potrebbe pensare,
le nostre esperienze culinarie sono state super positive ed economiche.
Ecco i nostri consigli:

PASTA

BIGOI
Dove: Calle Crosera, 3829
Quando: Tutti i giorni (11:30-22:00)
Cosa: Bigoli (o bigoi, in dialetto).

DSC_0003

BACARI

– LA BOTTIGLIA
Dove: San Polo, 2537
Quando: Tutti i giorni (10:00-22:30)
Cosa: Vassoi di salumi o panini farciti

– BACARETO DA LELE

Dove: Santa Croce, 183
Quando: L-V 06:00-20:00, S 06:00-14:00, D chiuso
Cosa: Cicheti e ombre

– AL MERCÀ
Dove: Campo Bella Vienna, 213
Quando: L-G 10:00-14:30 / 18:00-20:00, V-S 10:00-14:00 / 18:00-21:30, D chiuso
Cosa: Cicheti e ombre

DSC_0131
DSC_00094
DSC_00101

PASTICCERIA

– PASTICCERIA TONOLO
Dove: Calle S. Pantalon, 3764
Quando: M-S 07:45-20:00, D 07:45-13:00, L chiuso
Cosa: Torte, sfoglie e altri prodotti di pasticceria

19451659_10212058805858841_971157711_o
Recommended Posts

Leave a Comment