La mia Palermo: dove mangiare hamburger e pasta fresca

Dove mangiare hamburger e pasta fresca a Palermo

Quando associo la parola “cibo” alla città di Palermo penso immediatamente allo street food.
E proprio di street food palermitano vi ho parlato qui.
Panelle, crocchè, arancine, pasta a forno, milza e stigghiola sono alcune delle tantissime pietanze da strada amate da palermitani e non.

Ma a Palermo, come in ogni città moderna, vi è una grandissima varietà di cibo:
dalla cucina più tradizionale a quella etnica.
Oggi voglio consigliarvi due posti in cui mangiare qualora aveste voglia di Hamburger o Pasta.

HAMBURGER: MACELLERIA BARRESI

La macelleria Barresi è uno dei luoghi in cui maggiormente preferisco mangiare a Palermo.
Si tratta di una vera e propria macelleria adibita a fast food. Qui troverete i prodotti tipici di un banco carne, potete, infatti, scegliere di portare via la vostra spesa o di sedervi all’interno del piccolo locale.
Il menù è composto da antipasti o secondi come grigliate miste, involtini o mangia e bevi e i classici panini “americani” serviti con patatine fritte.
Il mio preferito? Il “pizzaiola burger”: hamburger di salsiccia alla pizzaiola, cheddar, bacon croccante e insalata.

Dove: Via Papireto, 54
Quando: Tutti i giorni a pranzo e a cena, la domenica solo a cena
Quanto: Hamburger dai 6,50 ai 13 euro

IMG_20171123_193144_resized_20171128_120233549
IMG_20171123_193249_resized_20171128_120235085

PASTA FRESCA: PASTANDO

Non è semplice consigliare un posto in cui mangiare pasta a Palermo, ce ne sono così tanti e così buoni: dai bar alle osterie, dai ristoranti alle taverne.
Se avete poco tempo a disposizione, ma non volete rinunciare alla qualità, Pastando è la soluzione perfetta.
Si tratta di un fast food, anche take-away, che realizza pasta fresca a partire da grani siciliani, senza uova, anche con farine speciali come quella di Tumminia.
Potrete scegliere il formato di pasta che più vi aggrada e abbinarlo al vostro sugo preferito per un’esperienza veloce, ma gustosissima!
Io e Ignazio abbiamo provato le casarecce con pesto di pistacchio, spek e ricotta e i ravioli ripieni dei medesimi ingredienti, serviti con salsa di pomodoro ciliegino bio.
Il locale è piccolo e presenta una cucina a vista separata da un vetro tramite il quale potrete vedere lo chef preparare i suoi piatti in pochissimi minuti.


Dove:
Via Valerio Villareale 21
Quando: Dal martedì al sabato 9:30-18, domenica e lunedì 9:30-15:30
Quanto: dai 5 ai 7 euro per i piatti classici e circa 8 euro per i piatti gourmet

IMG_20171119_133017_resized_20171128_120234446
IMG_20171119_133026_resized_20171128_120235754
Recommended Posts

Leave a Comment